Vivere green: una borraccia per ogni occasione

Vivere green: una borraccia per ogni occasione

La riduzione del consumo di plastica è una necessità che sta portando sempre più italiani a cambiare stile di vita. Le borracce, in questo senso, diventano protagoniste. Ma quale scegliere?

 

Sempre più persone negli ultimi anni sono consapevoli di quanto le azioni quotidiane influiscano su ambiente ed economia. Ciò rafforza in molti la volontà di invertire la rotta rispetto a modelli consolidati.

Alcuni esempi di comportamenti sostenibili? Acquistare prodotti alimentari sfusi riducendo gli imballaggi, scegliere involucri alimentari in cera d’api piuttosto che la comune pellicola da cucina,  prediligere recipienti in vetro invece di sacchetti in polietilene per la conservazione dei cibi: sono tutte scelte eco-friendly di facile attuazione. E per evitare di riempire il nostro carrello con ingombranti (e inquinanti) bottiglie di plastica, possiamo optare per comodi contenitori riutilizzabili: le borracce sono perfette per questo scopo.

 

Perché usare la borraccia

Le ragioni che spingono a utilizzare la borraccia sono molte. Ecco i principali vantaggi che questa decisione comporta:

  • Un’alternativa green. La borraccia è amica dell’ambiente. La maggior parte dei rifiuti che popolano i nostri oceani deriva da oggetti monouso in plastica, ridurne il consumo non può che diminuire l’inquinamento sul nostro pianeta.
  • Un’opzione economica. Un modo semplice per risparmiare è bere acqua del rubinetto, tanto più che la composizione organolettica di quella italiana è una delle migliori in Europa. Evitare di acquistare bottiglie al supermercato e usare la borraccia permette un facile risparmio.
  • Una scelta di benessere. La borraccia è un oggetto promotore di sani stili di vita. Per mantenere una buona idratazione è importante avere a disposizione una bevanda dissetante sempre ed ovunque. Con un idoneo contenitore a portata di mano è più semplice soddisfare il fabbisogno giornaliero di liquidi.
  • Una soluzione pratica. Un altro vantaggio che presenta l’utilizzo di una borraccia è la sua funzionalità. A differenza di una semplice bottiglietta in plastica, in genere è maggiormente resistente agli urti, è più igienica e mantiene intatte le proprietà dei liquidi in essa contenuti.

 

I materiali amici del pianeta

Per una scelta ecosostenibile al 100% bisogna fare attenzione anche ai materiali impiegati nella realizzazione. Negli ultimi anni il bamboo è sempre più utilizzato nella produzione di stoviglie e contenitori alimentari, così come alcuni materiali derivati dal mais e da altri elementi naturali. Si tratta di soluzioni completamente green, però difficili da lavare e spesso poco resistenti.

Un materiale senza particolari controindicazioni è il vetro: preserva le caratteristiche del liquido che contiene senza contaminarlo e non prende cattivi odori, ma è poco pratico a causa della sua fragilità. La plastica stessa può essere una buona alternativa, a patto che sia completamente riciclata. La sua leggerezza, la resistenza e il basso costo ne fanno un materiale per molti aspetti conveniente.

Infine esistono alluminio e acciaio inox. Il primo pesa poco e mantiene a lungo la temperatura del liquido che contiene, anche se deve presentare un rivestimento interno per evitare il passaggio di componenti metalliche. Il secondo è più pesante, ma maggiormente resistente e isolante.

 

Come scegliere la borraccia

Tutto dipende dall’uso che ne dobbiamo fare. Per l’attività sportiva o outdoor ci vuole una borraccia leggera e poco voluminosa, con beccuccio che ne permetta l’utilizzo con una sola mano. Se si desidera bere acqua fredda conviene prendere un modello con isolamento termico. Anche per l’ufficio è bene acquistare un articolo capace di mantenere la temperatura a lungo: caffè, tè e tisane caldi sono decisamente più buoni. In questo caso il peso non è un fattore discriminante, mentre la capienza non deve essere inferiore a un litro.

Altro è il discorso per i bambini. Per loro serve un articolo della giusta misura, maneggevole e facile da aprire, con una chiusura perfettamente ermetica.

 

Insomma, occasioni diverse borracce diverse, ma sempre in favore di uno stile di vita sano e sostenibile.

 

 

 

 

 

ULTIMI ARTICOLI

ULTIMI ARTICOLI

Le preoccupazioni e i bisogni degli utenti in Italia e nel mondo

A distanza di due anni dalla prima edizione, BNP Paribas Cardif pubblica la nuova Protection Survey, in…

Giornata Mondiale dell’Asma 2021, i falsi miti

L’asma è una patologia piuttosto diffusa a livello globale e nel nostro Paese: ecco cos’è la Giornata…