Benvenuta Generazione Alpha!

Benvenuta Generazione Alpha!

I nati dopo il 2010 fanno parte di una generazione che abbatte gli stereotipi, attenta all’ambiente e inclusiva, oltre che nativa digitale. Ecco chi sono gli italiani della Generazione Alpha.

 

Una nuova ricerca, condotta da BNP Paribas Cardif, delinea i tratti dei giovani italiani nati dal 2010 in poi: se è vero che ogni generazione ha le sue peculiarità e caratteristiche, le parole chiave per descrivere la Generazione Alpha sono inclusività, green e connessione. Ecco, allora, l’identikit che emerge da “Tecnologica, inclusiva e green: benvenuta Generazione Alpha”, studio realizzato in collaborazione con Friendz Tech & Social company su un campione di circa 1.000 genitori con figli tra i 10 e i 5 anni e di 100 bambini.

 

La Generazione Alpha e il rapporto con il prossimo

Rispetto alle generazioni precedenti, i nati dal 2010 dimostrano di tenere particolarmente alle relazioni sociali e al prossimo, senza guardare alle diversità. Il 33% ha amici di etnie differenti, dato influenzato sicuramente dalla composizione delle classi scolastiche odierne (con il 44% dei bambini che ha compagni di classe di origini straniere).

L’inclusività non fa riferimento solo a culture differenti, ma si conferma anche tra bambini e bambine: l’85% dei gruppi di amici sono caratterizzati da un equilibrio in termini di genere. L’apertura mentale dei più piccoli, in riferimento al genere, si evidenzia anche in relazione alle attività lavorative: la maggior parte delle mansioni sottoposte sono state associate sia a uomini che a donne, senza distinzione.

 

L’attenzione all’ambiente della nuova generazione

Con la generazione Alpha si accentua un trend già evidenziato nelle fasce di età più giovani della popolazione: l’attenzione all’ambiente e alla sostenibilità. I nati dal 2010, infatti, dimostrano di avere una propensione particolare verso lo stile di vita green: il 39% dei bambini si preoccupa della raccolta differenziata e il 43% (valore in crescita guardando ai bambini di 8-10 anni) partecipa a progetti scolastici inerenti questa tematica. La preoccupazione dei bambini è tanta soprattutto per quanto riguarda il pianeta su cui vivono, la Terra: il 41% crede che il suo stato di salute sia “così così”, mentre per il 54% la Terra sta molto o abbastanza male. Anche la proattività è una caratteristica della Generazione Alpha, 1 bambino su 2 crede che bisognerebbe impegnarsi di più per aiutare e sostenere il pianeta.

 

Bambini e tempo libero: tra online e off line

La Generazione Alpha è nativa digitale e non conosce un mondo senta Internet: questo fa si che i bambini familiarizzino molto presto con i diversi device. Il 62% inizia a usare dispositivi tecnologici ancor prima di compiere 5 anni di età, e per la maggior parte si tratta di smartphone. Ma per cosa usano pc, tablet o cellulare? Principalmente per giocare (50%) o comunque a scopo di intrattenimento, per guardare video o cartoni animati (21%).

E per quanto riguarda i social media? Solo il 10% dei bambini risulta iscritto su uno di questi canali, anche se molti li usano senza un account. Tra le preferenze svetta YouTube (probabilmente per la possibilità di vedere video di intrattenimento), seguito da TikTok.

Non solo intrattenimento online, la Generazione Alpha si dedica, nel tempo libero, al disegno (30%), ai giocattoli (47,5%), agli amici (29%) e alla TV (28%).

 

Generazione Alpha, i sogni degli adulti di domani

Cosa vogliono diventare, da grandi, i bambini di questa generazione? La grande differenza rispetto al passato, anche qui, sta nell’attenzione all’ambiente: il 15% dei bambini sogna di lavorare nell’ambito della cura del mondo animale e della natura. In generale, comunque, le aspirazioni sono quelle che accomunano i piccoli di tutte le generazioni: i bambini puntano allo sport (16%), vogliono diventare poliziotti (11%) o pompieri (7%), mentre le bambine preferiscono la creatività, volendo diventare fotografe o pittrici (19%) o ballerine (12,5%).

 

I nati dal 2010, quindi, aprono le porte verso un mondo nuovo, che supera le diversità, che integra reale e virtuale, green.

ULTIMI ARTICOLI

ULTIMI ARTICOLI

Bonus monopattini elettrici 2020, come funziona

Che cosa prevede il bonus mobilità, chi può richiederlo e come utilizzarlo Ecco una panoramica sui nuovi…

Benvenuta Generazione Alpha!

I nati dopo il 2010 fanno parte di una generazione che abbatte gli stereotipi, attenta all’ambiente e…