Il condominio diventa smart

Il condominio diventa smart

Si parla da molto tempo di smart city e smart home, un’evoluzione del concetto di città e di casa con l’obiettivo di rendere entrambe più funzionali, interconnesse e sostenibili grazie all’innovazione tecnologica. Tra la casa e la città intelligente, mancava però un tassello intermedio da colmare: il condominio.

E così, complice anche il periodo di lockdown che ha permesso di rivalutare la dimensione locale, si sono fatti dei primi passi verso la definizione di un condominio smart. I servizi pensati per gli abitanti spaziano dai rifornimenti alimentari alla condivisione di auto elettriche, dalle poste all’intrattenimento.

Startup come FrescoFrigo, per esempio, nei mesi scorsi hanno allargato il proprio raggio di utenza ai complessi residenziali, oltre che agli uffici, alle palestre, agli hotel e agli ospedali – luoghi dov’è più comune trovare questo genere di servizi. I frigoriferi sono riforniti di cibi e bevande fresche provenienti dalla grande distribuzione. Un valido sostituto delle spese all’ultimo secondo o dei servizi di delivery.

Arrivano nel condominio anche i servizi di car sharing. A Milano il progetto pilota di Share’ngo permetterà agli abitanti di Cascina Merlata di sfruttare la propria flotta di auto elettriche ad uso privato. Il servizio funzionerà con addebito sulle spese condominiali o con un abbonamento tarato sul nucleo abitativo, in base alla frequenza e durata dell’utilizzo del mezzo.

Infine, i complessi residenziali possono diventare luogo di svago. In tutto il mondo, in questi mesi, è emerso il fenomeno dei cinema di condominio. In Germania sono stati i primi a proiettare film sulle facciate dei palazzi, in muto e dotati di sottotitoli, grazie a Windflick: un servizio fruibile nei complessi con più di venti unità abitative, a fronte di una donazione. A Parigi il cinema indipendente Le Clef proietta film in collaborazione con Home Cinéma, mentre a Bogotà si è studiata una serie di proiezioni negli spazi aperti. E in Italia? Il cinema nel condominio lo porta Alice nella città, con classici italiani da Tornatore a Fellini.

ULTIMI ARTICOLI

ULTIMI ARTICOLI

Arriva la community per pazienti con asma e allergie

Asma e allergie sono patologie molto comuni, presenti anche in autunno, per le quali è nato il progetto…

Halloween: le tradizioni in Italia e nel mondo

La notte più spaventosa dell’anno è alle porte: è giunto quindi il momento di scoprire le tradizioni per…