Viaggi

Vacanze pet-friendly: soluzioni smart per amici a quattro zampe

11 luglio, 2019

Cani_500x329.001

32 milioni di animali domestici popolano le case degli italiani, praticamente uno ogni due abitanti. In questo periodo dell’anno, i nostri fedeli amici si trovano spesso al centro delle discussioni sulle vacanze e mettere d’accordo le loro esigenze con quelle dei proprietari non è sempre facile.

Portarli con noi o no? Meglio affidarli ai parenti o a strutture specializzate? E qual è la sistemazione migliore per vivere una vacanza tutti insieme?

Per fortuna nel tempo, anche per contrastare gli abbandoni, sono nate tantissime soluzioni smart in grado di rispondere a tutti i nostri dubbi e che consentano sia a noi che a loro di vivere un’esperienza serena.

Per molti, ad esempio, è impensabile separarsi dai propri animali anche solo per un weekend fuoriporta. Per questo esistono diverse piattaforme dove è possibile trovare strutture pet-friendly, proposte di viaggi organizzati e consigli pratici su come godersi l’esperienza al massimo. Una delle principali – oltre che la più longeva – è Dog Welcome, specializzata nelle vacanze con cani e completa di ogni informazione utile, anche riguardo a normative e regolamenti vigenti in Italia e non solo.

In alternativa ad agriturismi, spiagge, campeggi e itinerari nella natura, il mondo dell’hotellerie ha pensato ad alcune proposte di lusso come il Cavalieri Waldorf Astoria Hotels & Resorts di Roma o il Cypress Inn di Carmel by the Sea in California, dove gli animali vengono considerati come dei veri e propri ospiti con spazi e servizi dedicati.

Per tutti quelli che invece preferiscono non sottoporre il proprio animale domestico allo stress del viaggio, esistono diverse possibilità. Pet Sharing è una di queste: si tratta a tutti gli effetti di un social network per gli amanti degli animali, che offrono il loro tempo in maniera gratuita per prendersene cura.

C’è chi poi dei viaggi con i propri animali ne ha fatto uno stile di vita. È il caso di Alice e Alessandro, travel & food influencer, che insieme gestiscono il blog “A Gipsy in the Kitchen”. Ad accompagnarli nei loro viaggi – spesso e volentieri in camper – ci sono sempre i loro due cani Brie e Baku, a dimostrazione del fatto che i nostri animali domestici possono essere dei compagni di avventura tranquilli e affidabili.

Condividi