Viaggi

Guida pratica per organizzare una vacanze a 4 ruote

15 giugno, 2018

500x329_0010_iStock-841676714

I viaggi on the road hanno da sempre il loro fascino: c’è chi ne ha fatto uno stile di vita, scegliendo questo tipo di spostamento in ogni occasione, apprezzandone soprattutto il senso di libertà e di autonomia che può dare.

Ma che si tratti di un viaggio in auto o con il camper (o un van!), andare in vacanza percorrendo gli itinerari su quattro ruote richiede comunque una buona dose di organizzazione, non senza un piccolo aiuto da parte della tecnologia.

Per questo, il primo dei nostri consigli è quello di pianificare per bene l’itinerario. È vero, viaggiare in auto o in camper permette tanta libertà, ma andare allo sbaraglio è del tutto sconsigliabile. Tenete conto della qualità delle strade che dovrete percorrere (200 km in un’autostrada a quattro corsie sono decisamente diversi da quelli di una strada provinciale!) e segnate eventuali punti per fare rifornimento.

Sempre in tema itinerario, affidatevi a Google Maps per seguire il percorso migliore: le mappe online sono aggiornate in tempo reale, mentre quelle satellitari no. Mettete da parte il navigatore e investite in un buon caricabatterie da auto (o in un powerbank) e in un supporto per reggere lo smartphone.

Fatevi aiutare da app come Waze per controllare in tempo reale il traffico (sono gli utenti ad aggiungere informazioni livesu incidenti, lavori in corso o deviazioni) e, se viaggiate in camper, utilizzate Camper Contact: permette di individuare aree di sosta e parcheggi in tutta Europa, consultandone le informazioni e le recensioni degli utenti.

Sia in camper che in auto, poi, è necessario rendere gli spazi funzionali e non portare niente di superfluo: anche se preferite l’odore della carta, convertitevi almeno per questo viaggio a un e-book reader, scaricate Spotify per avere un sottofondo musicale (col piano Premium non avrete bisogno di connessione a internet) e liberate l’auto da eventuali cd. Ogni centimetro è guadagnato per fare spazio a ciò che serve davvero!

Condividi