Viaggi

La nuova frontiera delle agenzie di viaggio

23 febbraio, 2018

Agenzie_Viaggio_500x328

Pianificare un viaggio è un lavoro che si fa sempre di più online: su internet cerchiamo i voli, gli alloggi e le mete migliori da visitare, e sempre meno ci affidiamo ad agenzie di viaggio tradizionali.

Unire però la praticità del web ai vantaggi dati da un’agenzia è possibile, specialmente quando si vuole partire da soli e non c’è un gruppo con cui condividere le gioie (e i dolori) dell’organizzazione di un viaggio.

Online infatti si trovano piattaforme con cui poter scegliere la prossima meta da visitare e unirsi a un viaggio già organizzato, che tenga però conto dei partecipanti, della loro età e delle loro esigenze. La più famosa è Viaggi Avventure nel Mondo, ma non è l’unica.

Servizi come WeRoad, per esempio, sono proprio targhettizzati sui più giovani e sugli amanti dei viaggi zaino-in-spalla: avventura, divertimento e curiosità per le tradizioni locali sono le parole d’ordine con cui questa community organizza i propri itinerari.

Per evitare di finire in un gruppo con esigenze diverse, o per trovare il tipo di viaggio più adatto a sé, WeRoad propone diversi “mood” tra cui scegliere: la vacanza rilassante al mare, quella festaiola, il viaggio culturale o quello naturalistico.

“Viaggi per nerd, organizzati da nerd” è invece il motto di Nerd Trip, una costola del portale Lega Nerd che propone viaggi organizzati per chi condivide le stesse passioni: dai fumetti alle serie tv, dalla scienza ai videogiochi. Si tratta di viaggi economici ma incentrati sulle esperienze: anche in questo caso, basta unirsi a un itinerario senza dover pensare al lato organizzativo.

In queste tipologie di viaggi ci si conosce spesso prima, virtualmente, tramite gruppi Facebook dedicati: l’aspetto della community è molto importante e viene coltivato proprio per trovare le persone ideali con cui condividere l’esperienza del viaggio.

Pronti a partire anche voi?

Condividi