Tradizione in Cucina 1

Tempo libero

Cosa si mangia a Natale nel resto mondo

18 dicembre, 2017

 

In Italia quando si parla di cibo natalizio non si può non pensare al Panettone: ma cosa si mangia fuori dai nostri confini? Scopriamo insieme 5 piatti tradizionali natalizi dal mondo.

Germania: lo Stollen

Il Chrisstollen, o Stollen, è il dolce natalizio tipico tedesco: si tratta di un dolce a base di pasta lievitata ricca di canditi, uvetta e frutta secca. Originario di Dresda, questo dolce tipico del Natale è anche antichissimo: risale alla seconda metà del 1400.

Venezuela: la Hallaca

Anche il Venezuela ha un suo piatto tipico per Natale: la hallaca è un fagottino di farina di mais ripiena di carne e verdure, la cui particolarità sta nel fatto che viene cotto all’interno di un “pacchettino regalo” di foglie di platano.

Finlandia: il prosciutto al forno

Nella patria di Babbo Natale, la Finlandia, il piatto che ogni famiglia prepara per la Vigilia è il prosciutto al forno: ricco di spezie, viene fatto cuocere al forno per almeno 10 ore.

Inghilterra: il Christmas Pudding

La cucina inglese forse non gode di una grande fama, ma anche lei ha le sue tradizioni: a Natale, sulle tavole inglesi, non può mancare il Christmas Pudding o Plum Pudding. Si tratta di un budino rotondo ricco di uvetta, noci, mele, spezie e canditi spesso aromatizzato con la birra.

Canada: Tourtière

In Canada, per Natale, si prepara un pasticcio di carne chiamato tourtière. Il ripieno varia da regione a regione, ma comprende generalmente vitello, maiale e selvaggina mischiati con patate e spezie “dolci” come chiodi di garofano e cannella.

Condividi