Viaggi

5 mete per un Capodanno memorabile

12 dicembre, 2017
Contributor: Schermata 2017-04-26 alle 17.26.46Letizia Cilente

500x329_10.1_Cardif

Natale è con i tuoi, ma già da Santo Stefano si può pensare ad andare con chi vuoi e, soprattutto, dove vuoi.

Per chi non ama le tombolate oppure la solita sciata nel solito posto di vacanza con il bombardino da “Gino” e il posto letto nella baita di famiglia, questo è il periodo giusto per sperimentare un viaggio e delle esperienze un po’ particolari e lontane dalle mete di vacanza stagionali che vanno di moda.

Chi non sa rinunciare al mare neanche in inverno ma non si accontenta della solita spiaggia caraibica può decidere di prenotare una cenetta a lume di candela direttamente sott’acqua! Fantascienza? Per nulla, basta trovare posto nel Itaha Undersea Restaurant, all’interno del Conrad Maldives Rangali Island. Un ristorante sotto il livello del mare, per cenare “totalmente immersi” tra barriera corallina e pesci tropicali.

Se invece siete stanchi dei ritmi della città, delle mail e dei messaggi che arrivano a tutte le ore e volete che l’unico filo conduttore delle vostre vacanze sia il silenzio potete decidere di fare gli eremiti per un giorno! Come? Basta prenotare all’Eremito, un eremo del ‘300 immerso nel verde di Parrano, in Umbria. Niente telefoni, internet o tv. Per dormire avrete a disposizione delle comodissime cellette – come facevano i monaci un po’ di anni fa –  e vi rilasserete tra yoga e meditazione.

Se per voi, invece, le vacanze di Natale devono essere necessariamente al freddo e volete essere addirittura circondati da ghiaccio e temperature polari, il capodanno giusto per voi è allo SnowRestaurant di Kemi, in Finlandia. Costruito interamente nel ghiaccio, ha una temperatura media di 5 gradi sotto lo zero. Ricordatevi soltanto di portare indumenti pesanti e, soprattutto, qualcuno con cui riscaldarvi.

Se invece non volete badare a spese e amate il lusso ma il vostro conto in banca piange un po’ il giusto compromesso potrebbe essere passare l’ultimo dell’anno tra banconote, lingotti d’oro e gioielli pregiati senza che vi appartengano. Il Bedford di Chicago vi offre infatti la possibilità di cenare all’interno di un vero e proprio caveau di una banca. Atmosfera impareggiabile ma sarà davvero difficile tornare a casa senza portarsi via un souvenir.

L’ultima meta è per le coppie che amano uscire fuori a cena nelle occasioni particolari come l’ultimo dell’anno ma odiano la confusione, i trenini al suono di pepepepepe e i brindisi con gli sconosciuti. Come fare dunque per andare al ristorante e non avere nessuno che disturba la vostra intimità? La risposta è “Solo per due”, il più piccolo ristorante al mondo. Si trova a Vacone, in provincia di Rieti e dispone in tutto di due coperti. Affrettatevi a prenotare però, mai come in questo caso è vero che i posti sono limitati!

Condividi