Casa

Esami a settembre: recuperare la concentrazione e arrivare preparati

5 settembre, 2017

 

Esami

 

Per ritornare allo studio dopo l’estate con uno o più esami da affrontare e recuperare la concentrazione ci vuole una buona dosa di organizzazione.

Per superare gli esami ci sono alcuni trucchi per essere efficienti e memorizzare al meglio tutte le informazioni necessarie.

Prima di aprire i libri occorre pianificare lo studio:  My Study Life – School Planner è l’app di planning pensata proprio per gli studenti.

Se lo smartphone è il vostro tallone d’Achille provate Forest: stay focused un’app pensata per evitare le distrazioni. Vi permette di piantare un semino virtuale che cresce più il tempo passa, se si esce dall’app l’albero muore: un piccolo ricatto per evitare di rispondere all’ennesimo messaggio su Whatsapp.

Un altro metodo per rimanere sui libri e mantenere il focus sullo studio è ascoltare rumori bianchi: quel tipo di suoni (anche ripetitivi) a cui il cervello si abitua favorendo la vostra concentrazione. L’app che fa per voi è Tide: Stay focused,be peaceful (anche per iOS), ma in alternativa troverete diverse playlist di suoni bianchi su YouTube e Spotify.

Se infine cercate un metodo veloce per memorizzare tante informazioni, il metodo delle flash card è ciò che state cercando: si tratta di semplici cartoncini su cui da una parte è scritta una domanda, sul retro la risposta. È un metodo infallibile, per quanto semplicissimo, per esercitare la memoria. L’app AnkiDroid è perfetta per utilizzare questo metodo: ha tantissimi mazzi di carte disponibili, ma il suo asso nella manica è la possibilità di creare il vostro mazzo personalizzato.

Qualunque sia lo strumento che vorrete avere vicino durante la vostra preparazione agli esami, ricordate che la notte prima della prova è fondamentale: rilassatevi, chiudete i libri e provate a distrarvi (dormendo più di 7 ore se riuscite!). Solo così potrete arrivare lucidi e preparati e dare il meglio di voi.

In bocca al lupo!

Condividi